Qualiano: calci e pugni alla moglie, arrestato dai Carabinieri

Qualiano: calci e pugni alla moglie, arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri di Qualiano hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni un ragioniere qualianese di 43 anni. L’uomo, incensurato, è stato bloccato dalle forze dell’ordine nella sua abitazione subito dopo l’ennesimo atto di violenza ai danni della moglie. Un litigio per futili motivi, sfociato in orrore con calci e pugni alla donna. In seguito a successivi controlli dell’arma, è stato accertato che l’uomo da diversi anni maltrattava la moglie, una 42enne di Qualiano. La vittima è stata medicata dai sanitari dell’ospedale di Giugliano in Campania per lesioni guaribili in 2 giorni.