Marano, momenti di terrore per l’assessore Antonio Di Guida: due persone armate gli sottraggono l’orologio

Marano, momenti di terrore per l’assessore Antonio Di Guida: due persone armate gli sottraggono l’orologio

Momenti di terrore per l’assessore provinciale al Turismo Antonio Di Guida. L’esponente politico di Forza Italia, residente a Calvizzano ma originario di Marano, è stato avvicinato nel pomeriggio da due persone, entrambe a bordo di uno scooter e con il volto coperto dai caschi. I due, armati di pistola, lo hanno minacciato e costretto a consegnare un orologio “Ademar Piqué”. I fatti si sono verificati in via Corree di sopra, a Marano, a due passi dall’ufficio in cui opera il noto imprenditore edile. I due rapinatori si sono dati poi alla fuga a bordo dello scooter.