Mugnano, consiglieri dimissionari: ecco l’atto notarile. C’è attesa per la consegna del documento

Mugnano, consiglieri dimissionari: ecco l’atto notarile. C’è attesa per la consegna del documento

“I sottoscritti, ritenuta l’attuale compagine amministrativa non più rispondente ai bisogni e alle necessità della città di Mugnano di Napoli, rassegnano le proprie dimissioni contestuali dalla carica di consiglieri comunali al fine di provocare gli effetti previsti dall’articolo 41, comma 1, lettera b numero 3, del decreto legislativo del 18/08/2000 numero 267”. In calce a queste poche righe, nella giornata di ieri, sedici consiglieri comunali hanno apposto la loro firma, decidendo di rassegnare le proprie dimissioni nello studio del notaio Pasquale Cante di Sant’Antimo. I consiglieri dimissionari sono: Mastromo Gennaro, Amatore Vincenzo, Cardone Vincenzo, Daniele Filippo, Gargiulo Claudio, Iazzetta Carmine, Iossa Luigi, Massarelli Vincenzo, Mauriello Mario, Palumbo Francesco, Ranucci Giosuè, Romualdo Mauro, Sarnataro Luigi, Savanelli Gennaro, Schiattarella Pierluigi, Vallefuoco Luigi. In mattinata – secondo quanto dichiarato ieri da alcuni firmatari – l’atto notarile sarà protocollato al Comune. Solo da quel momento avrà la sua efficacia e il sindaco Porcelli e la sua giunta potranno essere dichiarati ufficialmente decaduti. Nel corso delle ore seguiranno continui aggiornamenti.

20140416_091837