Qualiano, “Ripristiniamo la legalità”. Plauso del sindaco ai carabinieri

Qualiano, “Ripristiniamo la legalità”. Plauso del sindaco ai carabinieri

Un plauso alle Forze dell’Ordine che stanno affermando fortemente la legalità sul territorio di Qualiano. E’ un’operazione che come Amministrazione sposiamo pienamente e che ci permetterà di mettere dei punti fermi e delle regole facendola finita con “cartellone selvaggio”. Ciò ci consentirà anche di portare nuove entrate nelle casse del Comune. Deve passare la linea che, chi vuole vivere e lavorare nel territorio di Qualiano deve rispettare le regole della legalità, l’unica strada che ci permetterà di uscire  dal pantano in cui la nostra cittadina è stata per anni. Basta abusivi!”. Il sindaco Ludovico De Luca, commenta l’operazione contro “cartellone selvaggio”, che i Carabinieri della Stazione di Qualiano, guidati dal maresciallo Pasquale Bilancio, stanno portando avanti da una decina di giorni.

Nel mirino dei Militari ci sono molti cartelloni pubblicitari, che sono disseminati sull’intero territorio di competenza del Comune di Qualiano alcuni dei quali intralciano la normale segnaletica stradale.

L’operazione che i Carabinieri della Stazione di Qualiano, stanno portando avanti, è fatta di concerto con il personale dell’Ufficio Tecnico Comunale ed al momento ha prodotto la denuncia in stato di libertà di 8 agenti pubblicitari accusati di abusivismo. In questi giorni in più operazioni verranno “segati” ben 82 cartelloni pubblicitari cosiddetti 6×3, completamente abusivi. Illegali perché senza alcun titolo concessorio comunale, ma che negli anni hanno fruttato molto alle aziende, che raccoglievano pubblicità, per conto di privati, che volevano promozionare la propria immagine o il brand aziendale. “Anche in questo settore è iniziato un nuovo capitolo per la nostra città”, chiosa il sindaco De Luca.