Scarcerato Chianese, la mente che ha creato l’Ecomafia e la Terra dei Fuochi

Scarcerato Chianese, la mente che ha creato l’Ecomafia e la Terra dei Fuochi

Cipriano Chianese, l’avvocato di Parete considerato l’inventore dell’Ecomagia, è stato scarcerato dal GIP Alessandra Ferrigno del tribunale di Napoli su richiesta dei legali difensori Emiliano Martino e Giuseppe Stellato. Chianese è tornato nella sua abitazione di Parete dove ora si trova agli arresti domiciliari dopo essere stato arrestato il 10 Dicembre 2013 dal giudice di Napoli su richiesta del PM della DDA di Napoli, Alessandro Milita.

Chianese è considerato la mente che portò il clan dei Casalesi, tramite il fratello, ad acquistire le quote e la gestione della società Mary Trans, società di trasporto che gestiva autobus e camion utilizzati proprio per il trasporto di rifiuti prima i passare a dei proprietari di Torino che chiesero un aiuto economico al vecchio proprietario una volta trovati in difficoltà. Da questa richiesta è cominciata l’estorsione dei Casalesi con una serie di intimidazioni e violenze che ha portato i PM all’incriminazione per estorsione.

Le accuse caddero nel 2011 ma recentemente sono state ribadite da un collaboratore di giustizia.