Colpo di scena: Guarino rifiuta l’incarico

Colpo di scena: Guarino rifiuta l’incarico

Nuove nomine dirigenziali al Comune, arriva il colpo di scena. Stefano Guarino, indicato quale futuro dirigente dell’area vigilanza e probabile comandante del corpo dei vigili, ha comunicato infatti l’intenzione di non accettare l’incarico. Guarino aveva partecipato al concorso pubblico indetto dal commissario straordinario Gabriella Tramonti, poi congelato per alcune settimane, risultando il primo della lista a seguito delle selezioni espletate da un’apposita commissione. Alla base del dietrofront, almeno ufficialmente, vi sarebbe un provvedimento disciplinare notificato a Guarino da parte del sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco. Il vincitore del concorso indetto dal Comune di Marano, da qualche tempo a capo dei vigili della città normanna, avrebbe manifestato la sua volontà di difendersi dall’interno e di non lasciare pertanto la città casertana. Nelle prossime ore comunicherà le sue intenzioni al segretario generale del Comune, Brunella Asfaldo.