Calci e pugni alla sorella minore, arrestato un 31enne

Calci e pugni alla sorella minore, arrestato un 31enne

I Carabinieri di Varcaturo hanno arrestato un 31enne per maltrattamenti in famiglia. L’uomo, domiciliato a Giugliano, già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato è stato bloccato nella sua abitazione, immediatamente dopo l’ennesima lite per futili motivi. Il 31enne aveva appena picchiato a calci e pugni la sorella, una 27enne del luogo.  Con successive verifiche i militari dell’arma hanno accertato che l’uomo da circa 5 anni picchiava e maltrattava la giovane, anche in presenza del figlio minore della vittima. La donna è stata medicata dai sanitari dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli per lesioni guaribile in un giorno. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.