Esclusiva- Carmignani: “Servono grandi giocatori e più copertura per non subire goal. I preliminari sono una lotteria”

Esclusiva- Carmignani: “Servono grandi giocatori e più copertura per non subire goal. I preliminari sono una lotteria”

Pietro Gedeone Carmignani, ex Napoli ed Atletico Madrid, è intervenuto ai microfoni di Club Napoli All News sulle frequenze di Teleclubitalia: “Atletico? E’ stato ricostruito, c’è un grande lavoro di organizzazione da parte di Simeone. Coppa Italia? Il Napoli ha qualcosa da farsi perdonare nonostante la grandissima Champions League. In campionato non ha mantenuto quella certezza che si poteva avere dopo un inizio giocato in un certo modo. Il Napoli fa risultati con le grandi, dimostrando di essere all’altezza delle grandi ma non fa i punti con le medio-piccole, anche in casa, perché manca di concentrazione. Serve migliorare la qualità e la mentalità e la mentalità non si compra, si acquisisce con i risultati. Parma? E’ una medio-grande. Modulo? Non si può coprire la difesa solo con 2 centrali, ne serve almeno un altro. Se proprio non vuoi tornare al 4-4-2 devi fare il 4-3-3. Difesa? Le grandi difese e le grandi squadre sono fatte dalla qualità dei giocatori. Preliminari? Dipenderanno molto dai mondiali, i preliminari sono una lotteria, ci sono delle squadre che cominciano la preparazione prestissimo, è importante da parte dello staff di Benitez aver il più presto tutti i giocatori”.