Visita guidata alla fattoria didattica con l’OIPA con i bambini meno fortunati

Visita guidata alla fattoria didattica con l’OIPA con i bambini meno fortunati

Oggi si è svolta la visita guidata alla fattoria didattica il “mondo di Heidi” di Eboli. A patrocinare l’iniziativa è stata l’associazione OIPA (organizzazione internazionale protezione animali) sezione di Napoli e provincia guidata dalla delegata Adelaide Papa. Sono stati ospitati i bambini disabili del Med Center, i bambini della associazione “il Veliero” e diversi altri bambini, alcuni di questi meno fortunati. L’iniziativa fa parte di una serie di appuntamenti che la associazione ONLUS ha in programma, dopo quelli avvenuti  a Natale nell’ambito dell’iniziativa “regala un sorriso” ad i bambini del reparto pediatria del Policlinico. Ed ad un’altra serie di iniziative legate all’ambiente ed al vivere in armonia insieme nel rispetto degli esseri umani e degli animali. Grazie all’aiuto dei volontari ed una raccolta fondi e da che ad un contributo di ENRICO MAISTO titolare dell’ambulatorio “animal food” di Giugliano è stato possibile realizzare un evento che ha riempito di gioia ed ha arricchito non solo i bambini,ma soprattutto gli educatori presenti nonché i volontari. L’associazione Oipa è presente in ambito internazionale da più di trent’anni, ma a Giugliano e da poco operante sul territorio. In concreto, però, l’associazione ha in cantiere diversi progetti,tra questi vi è una proposta di vigilanza ambientale e zoofila con il progetto già  presentato ai commissari prefettizi del Comune di Giuliano ed una progetto legato alle adozioni dei cani, denominata “canile a porte aperte”, che se, se attuato potrebbe permettere all’amministrazione comunale di risparmiare ingenti somme. Il tutto grazie al volontariato ed alla passione della gente comune.Una risorsa che, troppo spesso viene sottovalutata,ma capace di portare inaspettati risultati.