Pea: “Le motivazioni fanno la differenza. Questo è l’anno 0 del Napoli”

Pea: “Le motivazioni fanno la differenza. Questo è l’anno 0 del Napoli”

Fulvio Pea, allenatore, è intervenuto a Club Napoli All News, in onda su Teleclub Italia: ” Continuo a difendere l’operato di Benitez . Ha un’ottima rosa, ma la maggior parte dei suoi calciatori non hanno mai giocato da protagonisti nei club precedenti o nello stesso Napoli. Questo è stato un anno zero, l’anno prossimo sarà un team più forte. Il Napoli sta facendo un ottimo campionato, ha investito quest’anno, ma nel prossimo mercato investirà anche su un attaccante più esperto che possa subentrare quando Gonzalo è a riposo. D’altronde è la nostra cultura italiana che prevede il ritiro, mentre all’estero abbinano “fisico e mente”. L’aspetto mentale bisogno curarlo, per questo Rafa opta per la giornata di riposo. Ad esempio, in Premier si allenano di meno eppure in campo ci battono. Rafa ha dato al Napoli una mentalità europea e anche se, a volte, il turnover non ha dato i suoi frutti, ha continuato con la sua filosofia. Non dimentichiamo che chi lotta per lo scudetto, lotta su più fronti. Anche Pea lascia liberi i suoi giocatori. Per questo è importante curare in questo modo l’aspetto mentale, è chiaro che le motivazioni fanno la differenza. Proprio per questo Rafa sta lavorando per non lasciare la testa scevra di stimoli a fine stagione. Non è una questione di ritiro, il Napoli deve maturare nei singoli”.