E’ napoletano il campione del mondo juniores di sciabola, Curatoli si impone a Plodviv

E’ napoletano il campione del mondo juniores di sciabola, Curatoli si impone a Plodviv

Nella capitale storica della Tracia a Plodviv città che ha dato i natali a Hristo Stoichkov oggi Bulgaria, si stanno svolgendo i mondiali juniores di scherma. Disciplina storica per i colori italiani con gli azzurri che stanno viaggiando con la media di una medaglia al giorno, nella giornata di oggi è grande festa per la nazionale e per Napoli con Luca Curatoli, giovane di Posillipo, che vince la medaglia d’oro nella sciabola, medaglia che mancava ai nostri colori da oltre 30 anni.

Curatoli non è nuovo a questi risultati: ha dominato i campionati europei ed ora è arrivato il dominio nel Mondiale U20 dopo una bella finale contro il russo Danilenko finita per 15-8, risultato arrivato dopo una rimonta incredibile in semifinale contro il superfavorito Seitz, ragazzo francese che ai quarti ha eliminato Leonardo Affede, talentino romano con numerose medaglie nel Palmares.

Sono arrivati anche i complimenti del numero uno della città partenopea nella disciplina, Diego Occhiuzzi, 3 medaglie olimpiche, 4 mondiali e 4 volte campione d’Europa.