Transazione Napoletana gas: la Corte dei Conti assolve tutti gli imputati

Transazione Napoletana gas: la Corte dei Conti assolve tutti gli imputati

Si chiude dopo un decennio la vicenda napoletanagas a Giugliano. La corte dei Conti ha assolto tutti gli imputati tra dirigenti e politici che in un primo momento erano stati accusati di danno erariale. La vicenda risale agli anni ’90, quando il Comune si trovava sotto contratto con la napoletanagas per la gestione delle acque. Tra gli imputati assolti ci sono anche l’ex sindaco Giacomo Gerlini e il dirigente dell’ufficio tecnico Vittorio Russo.