Picchia a sangue la moglie e le ferisce l’occhio

Picchia a sangue la moglie e le ferisce l’occhio

Un uomo violento. Un orco che la maltrattava da anni e che le aveva reso la vita impossibile. Finalmente la donna dopo 4 anni di maltrattamenti ha trovato il coraggio di denunciare tutto e di liberarsi dalle torture che subiva da anni. Così dopo un nuovo litigio la 36enne decide di rivolgersi ai carabinieri della stazione di Varcaturo che insieme a colleghi della stazione di Licola hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 39enne del posto. Le forze dell’ordine sono state allertate proprio dalla donne che in preda alla disperazione compone il 112 per chiedere aiuto.

 

I militari sono immediatamente intervenuti bloccando l’uomo nella sua abitazione. L’orco stava picchiando la moglie per futili motivi. Da ore la malmenava provocandole diverse contusioni al volto e agli occhi in particolare. La donna è stata portata in ospedale e medicata. I sanitari l’hanno giudicata guaribile in 10 giorni. Dagli accertamenti eseguiti subito dopo è emerso che la vittima subiva analoghi episodi di violenza da circa 4 anni. L’uomo è stato quindi arrestato e condotto nel carcere di Poggioreale.