Convinto da sindaco e forze dell’ordine: giù dal palo il dipendente della Munianum.

Convinto da sindaco e forze dell’ordine: giù dal palo il dipendente della Munianum.

E’ stato convinto a scendere Michele Migliaccio. Adesso sta parlando con il sindaco e le forze dell’ordine.

15.50

Michele Migliaccio dipendente della Munianum, si è arrampicato ad un palo dello stadio Vallefuoco a causa della grave situazione lavorativa. Michele è il custode dello stadio.

La proposta della cassa integrazione a zero ore ha provocato un vespaio di polemiche in città. Senza stipendio sono rimasti 15 lavoratori per adesso. Il sindaco Porcelli sta tentando di convincere l’uomo a scendere: “Siamo arrivati al punto di correre il rischio di sospendere i servizi della Munianum finché non sarà assicurato il posto di lavoratori a tutti i suoi dipendenti – commenta il primo cittadino – Sono mesi in cui mi sono trovato di fronte alla scelta di garantire i posti di lavoro o la pulizia del Comune e l’apertura dello stadio. Io ho scelto sempre di stare dalla parte dei lavoratori e anche oggi resterò qui allo stadio finché Michele non scenderà dal traliccio. Nessuno metterà a rischio il loro posto di lavoro finché sarò io sindaco. Purtroppo la burocrazia e i tagli del governo centrale ci hanno portato a situazioni esplosive e noi sindaci siamo lasciati soli a risolverle”.

Sul posto carabinieri e vigili del fuoco.