Investito ed abbandonato sul ciglio della strada: ritrovato cadavere in tarda serata

Investito ed abbandonato sul ciglio della strada: ritrovato cadavere in tarda serata

Investito e abbandonato tra i cespugli per diverse ore. Una fine tremenda per un anziano di Napoli. L’incidente lungo la Domitiana a Varcaturo. Denunciato un uomo di 38 anni originario di Calvizzano accusato di omicidio colposo e omissione di soccorso dopo aver investito, Salvatore Criscuolo, 80 anni, agricoltore di Pianura.

 

I fatti ieri mattina lungo la via Domitiana al Km 45 introno alle 11.30. L’uomo a bordo del suo Doblò perde per un attimo il controllo della vettura e investe l’ottantenne che camminava solo sul ciglio della strada. L’anziano viene scaraventato in un fossato e lì rimarrà per diverse ore.

 

Le forze dell’ordine ci hanno messo un bel po’ a ritrovare il cadavere. E solo con le indicazioni del 38enne e in tarda serata sono riusciti ad individuare il corpo esanime dell’agricoltore, nascosto tra le sterpaglie della Domitiana. Sul corpo del pensionato è stata predisposta l’autopsia. Il 38enne dovrà invece attendere le decisioni del giudice.