Rifiuti per strada e puzza di roghi: l’estate terribile di Melito

Melito. È ancora una volta piena di rifiuti Melito. Lo è a causa di uno sciopero della ditta che gestisce il servizio e sul quale l’Amministrazione guidata da Venanzio Carpentieri sta cercando di intervenire per assicurare i livelli essenziali di assistenza e un ritorno alla normalità.

I cittadini però sono esasperati perché non solo respirano l’odore acre della monnezza bruciata, ma con questa caldo sono costretti ad avere sotto casa cumuli enormi che pare stamattina stiano iniziando a raccogliere.

Sono sul piede di guerra ovviamente i residenti e sui social non mancano le proteste per una situazione che viene definita “insopportabile”.