Altro colpo di scena: la Forestale sequestra l’ingresso di cava Ripuaria

Altro colpo di scena: la Forestale sequestra l’ingresso di cava Ripuaria

È stato sequestrato l’ingresso di cava Ripuaria. Motivo dei sigilli la presenza di rifiuti speciali e pericolosi. Ad apporli è stato il Corpo Forestale dello Stato della Stazione di Napoli dopo una segnalazione al numero 1515.

Pneumatici e altri rifiuti. A seguito di un’ispezione, infatti, sono stati scoperti pneumatici e altri rifiuti nella cava che dovrebbe ospitare la nuova discarica di Giugliano. Sotto sequestro un’area di oltre 200 metri: al momento risulta impossibile accedere nell’invaso.

La conferenza dei servizi. Masseria Monticelli è in queste ultime settimane nell’occhio del ciclone perché per il tre aprile è prevista una conferenza dei servizi per discutere proprio dell’ennesima discarica che si vuole aprire sul territorio di Giugliano. Intanto si attende il sopralluogo dei tecnici del Comune di Giugliano per verificare i rischi idrici associati alla cava: la presenza della falda acquifera che affiora sul terreno è ben visibile.