Disagi alla metropolita di via Colonne, i cittadini assediano il commissariato di Giugliano

Disagi alla metropolita di via Colonne, i cittadini assediano il commissariato di Giugliano

Un folto gruppo di indignati per i continui disagi e per le condizioni in cui versa la metro Campania Nord-Est si è radunata ieri sera fuori al commissariato di Giugliano.

La protesta. In quasi 50 sono partiti dalla  metropolitana giuglianese  e hanno raggiunto a piedi il commissariato di pubblica sicurezza di Giugliano. Hanno chiesto in molti di sporgere denuncia per le iniquità che caratterizzano la metropolitana: orari dilatati di mezz’ora, aggiungendo anche  gli ulteriori ritardi, ma anche i cumuli di immondizia che lasciano in un profondo abbandono l’impianto.

L’esito. Manifestanti inizialmente non sono stati accettati all’interno degli uffici della polizia. Solo in un secondo momento è uscita una volante spiegando che la denuncia non può essere esposta.
I delusi non si arrendono e sono pronti a lanciare una raccolta firme, disponendosi all’entrata nella metropolitana. Per ora è stato fissato un secondo incontro a  mercoledì alle 21 sempre sotto la degradata metropolitana.