Casa del Popolo Qualiano: “Dimissioni immediate di Licciardiello”

Casa del Popolo Qualiano: “Dimissioni immediate di Licciardiello”

La Casa del Popolo di Qualiano tramite una nota sul proprio profilo Facebook chiede le immediate dimissioni del consigliere Licciardiello: “In merito all’ultimo consiglio comunale tenutosi in data 18/03/2014, noi della Casa del Popolo riteniamo vergognoso ed inaccettabile quanto accaduto. E’ stato degradante assistere ad un simile spettacolo e notare come molti dei consiglieri fossero del tutto assenti e distratti rispetto agli importanti temi trattati, addirittura presi da altre faccende (come giocare con il cellulare o l’i-pad).E’ inammissibile che in sede istituzionale si arrivi a turpiloqui o ad atti di vera e propria violenza a danno dei cittadini intervenuti: diamo pertanto la massima solidarietà al ragazzo colpito al volto da uno dei consiglieri dell’opposizione.Chi siede in quei banchi dovrebbe essere un esempio per tutti i cittadini presenti e non al consiglio comunale, dovrebbe essere specchio di moralità e di rispetto per il ruolo che occupa. Per questo motivo, chi compie atti di violenza non è degno di sedere in questa assemblea, dato che dovrebbe essere un portavoce delle istanze popolari, non certo un aggressore.Chiediamo con fermezza le immediate dimissioni del consigliere d’opposizione Santolo Licciardiello: immediate ed irrevocabili!”