Servizio idrico, ancora problemi a Marano, Mugnano e in altri quartieri di Napoli. Lo comunica Abc

Servizio idrico, ancora problemi a Marano, Mugnano e in altri quartieri di Napoli. Lo comunica Abc

Ancora problemi alla condotta idrica. Una falla nell’adduttore dell’acquedotto del Serino sta creando e creerà nuovi problemi in diversi quartieri di Napoli e nei comuni di Marano e Mugnano. L’ABC informa che a partire da oggi, proprio per consentire lavori urgenti per arginare la perdita, ci sarà un calo di pressione e l’acqua potrà essere torbida. “A partire da domani e fino a mercoledì 26 marzo si potrebbero determinare – recita la nota di Acqua bene comune Napoli – puntuali deficienze di pressione negli orari di maggior consumo e fenomeni di torbidità nelle seguenti aree: quartiere Miano (area confinante col quartiere Secondigliano), quartiere San pietro a Patierno (area alta adiacente aeroporto), quartiere Secondigliano (area confinante col quartiere Miano), quartiere Stella (aree Materdei – Sanità – Stella), quartiere San Carlo all’Arena (aree Capodimonte – Miracoli – Miradois – Moiariello – Ponti Rossi), Comune di Marano (per le aree di competenza del comune di Marano alimentate da ABC Napoli), Comune di Mugnano (per le aree di competenza del comune di Mugnano alimentate da ABC Napoli). ABC precisa che nelle giornate successive al 26 marzo potranno manifestarsi sporadici e puntuali eventi di torbidità”. Nello specifico, a Marano, domani, dalle ore 9.00 alle ore 11.00, in via Falcone e in Corso Europa dal civico 1 fino all’altezza di via Norvergia, il servizio idrico verrà sospeso a causa di un intervento manutentivo di sostituzione dei contatori da parte di Abc.