Camorra, Rostan: “Il Governo, ci ascolti. Interventi concreti”

Camorra, Rostan: “Il Governo, ci ascolti. Interventi concreti”

LETTERA DEI SINDACI, LA DEPUTATA ROSTAN (PD): IL GOVERNO ASCOLTI L’APPELLO DEI PRIMI CITTADINI DELL’AREA A NORD DI NAPOLI. ABBIAMO BISOGNO DI INTERVENTI CONCRETI PER CONTRASTARE LA VIOLENZA DELLA CAMORRA.

“Continuano inarrestabili gli omicidi nell’area a Nord di Napoli ed il Governo deve intervenire immediatamente per contrastare questo scempio. A nulla è servita la riunione della Commissione Antimafia della scorsa settimana. Ribadisco che non bastano esercizi di natura scenica, conferenze stampa o fuochi d’artificio, ma vi è la necessità di una reazione concreta ed operativa da parte dello Stato. Si schieri l’Esercito accanto alle Forze dell’Ordine e si intensifichino poteri e risorse alle Procure impegnate nelle difficili indagini di queste settimane riservate alla faida di camorra che sta bagnando di sangue e violenza il nostro territorio. Hanno ragione i Sindaci quando scrivono che si sentono abbandonati dallo Stato. Non è più tempo di tergiversare. Una volta convocato il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza, si deve immediatamente mettere in campo una strategia di contrasto che da un lato argini la dilagante violenza ed efferatezza dei sicari di camorra e dall’altro incoraggi la popolazione residente che vede sempre più a rischio la propria incolumità e la propria sicurezza”.