Raffaele Cantone a “Porta a Porta”: scontro con Bruno Vespa sui beni confiscati. Video

Raffaele Cantone a “Porta a Porta”: scontro con Bruno Vespa sui beni confiscati. Video

Due giuglianesi a “Porta a Porta” per ricordare Don Peppino Diana. Il magistrato Raffaele Cantone e il parroco della chiesa di San Nicola Franco Picone. A 20 anni dal suo assassinio la Rai dedica una fiction al parroco di Casale interpretato dall’attore napoletano Alessandro Preziosi. La puntata è stata ricca di spunti importanti sul tema della camorra. In studio anche la presidente della commissione antimafia Rosi Bindi e il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro. Si è discusso della Terra dei Fuochi. La puntata è stata però anche motivo di scontro tra il conduttore Bruno Vespa e il magistrato cantone sul tema dei beni confiscati. Cantone non le manda a dire nemmeno a Rosi Bindi.Vespa ha da ridire sulla “certezza del diritto riguardo le confische”, il magistrato replica duramente. Guarda il video

Domani a Casal di principe di saranno diverse manifestazioni. A ricordare la figura di Don Diana con la sorella Marisa anche il vescovo Angelo Spinillo che nell’ultimo appuntamento con “un caffè con il vescovo” trasmesso dalla nostra emittente ha voluto mettere al centro della discussione con i fedeli l’importanza della lotta alla camorra e del sacrifico di Don Diana.