Esclusiva- Dott.Schiavone, Pinetagrande: “Nessun intervento su Maggio. Un mese e tornerà come prima”

Esclusiva- Dott.Schiavone, Pinetagrande: “Nessun intervento su Maggio. Un mese e tornerà come prima”

Beniamino Schiavone, proprietario della Clinica Pinetagrande, è intervenuto nel corso di Club Napoli All News sulle frequenze di Teleclubitalia:  “Non si tratta di un intervento, il paziente è stato trattato non per intervento, ma tramite drenaggio. Posso per deontologia professionale non scendere nei dettagli, ma posso rassicurare i tifosi dicendo che è una forma lieve di pnueumotorace e che il calciatore sarà dimesso in tempi piuttosto brevi. Ho visto Cristian ed è sereno. Concorderemo la dimissione, avendo sottoposto tutte le cure del caso, anche con lo staff medico del Napoli. Il pneumotorace è una patologia che colpisce la cavità pleurica del polmone, che protegge il polmone stesso e consente la respirarazione. Si è creata un’apertura tra cavità pleurica e cavità polmonare, è entrata aria all’interno della pleura con conseguente distacco del polmone dal torace. Patologia non molto frequente, ma nemmeno rara, consueta soprattutto tra gli sportivi. Ma è in forma lieve, il paziente è stato curato, una volta che si chiuderà questa comunicazione, il polmone tornerà nella sua sede anatomica normale e il paziente tornerà alle sue prestazioni sportive. Domani in un bollettino medico ufficiale si specificherà la causa che ha generato la patologia, tra gli sportivi più comune un trauma, ma la più diffusa è la “causa spontanea” . Escludo la pressurizzazione della cabina dell’aereo, la differenza di pressione non ne è la causa. Ci vorranno una decina di giorni per poter immaginare il ritorno in campo. Posso dire che il recupero totale da una forma lieve di pneumotorace è di circa trenta giorni, bisogna prevedere però un recupero della forma che va studiata con lo staff del Napoli, al momento non è possibile una data certa”.