Briganti, parla capitan Lucarelli: “Rispetto di tutti, paura di nessuno. Non vedo l’ora di affrontare Parma”

Briganti, parla capitan Lucarelli: “Rispetto di tutti, paura di nessuno. Non vedo l’ora di affrontare Parma”

2 giorni e sarà la volta dei Briganti. Tornano in campo i guerrieri di coach Colace per affrontare i Warriors Bologna. A presentarci la sfida oggi è il runningback della squadra nonché capitano, Gianni Lucarelli.

Il runningback è il giocatore predisposto per la corsa palla in mano. Il suo compito è di affrontare a muso duro la difesa, guadagnare yrd, fare touchdown. I RB devono avere grande forza fisica e devono essere molto veloci con capacità uniche di incassare colpi.

Cosa ti aspetti da questo campionato?

“Da questo campionato mi aspetto soprattutto tanto divertimento, e sarà anche un modo per migliorarci ancora affrontando grandi squadre”.

 

Chi è l’avversario che temi di più?

“In tanti anni di football ho imparato ha non temere nessuno ma a rispettare tutti”.

 

E quello contro cui non vedete l’ora di giocare?

“Credo che tutti noi non vediamo l’ora di affrontare Parma. Sappiamo che sono loro i campioni e sarà molto stimolante giocare contro di loro”.

 

Chi è il favorito per la vittoria finale e perché?

“Vinceranno di nuovo i Panthers Parma”.

 

Qual è la vera forza dei Briganti?

“La vera forza dei Briganti è il gruppo, siamo molto uniti giochiamo da anni insieme e ormai siamo una vera e propria famiglia”.