Educazione affettiva, seminario formativo a cura di Zila Carnevale e Sergio Forgione a Villaricca

Educazione affettiva, seminario formativo a cura di Zila Carnevale e Sergio Forgione a Villaricca
Dalle sensazioni, alle emozioni fino al cuore dei sentimenti. Nella biblioteca comunale di Villaricca, un seminario formativo di straordinario interesse sociale e culturale. La dott.ssa Zila Carnevale in collaborazione con il Counsellor Sergio Forgione. In apertura, saluti del Sindaco, Francesco Gaudieri, dell’Assessore alla Cultura e Politiche Sociali, Gianni Granta. Coordinatore dell’iniziativa, dott. Salvaore Salatiello. Letture scelte a cura di Lucio Michetti.
L’evento. Con il termine emozioni ci riferiamo a quegli stati mentali e fisiologici associati a stimoli interni o esterni, ovvero, una catena di eventi compresa tra la comparsa dello stimolo scatenante e l’esecuzione del comportamento corrispondente. In termini evolutivi, la loro principale funzione consiste nel rendere più efficace la reazione dell’individuo a situazioni in cui si rende necessaria una risposta immediata.
Replicando gli studi compiuti da Darwin nel libro L’espressione delle emozioni negli uomini e negli animali, lo psicologo americano Paul Ekman ha confermato che una caratteristica importante delle emozioni fondamentali è data dal fatto che vengono espresse universalmente, cioè da tutti in qualsiasi luogo, tempo e cultura attraverso modalità simili.
Un’emozione è uno stato d’animo che fa sentire vive le persone, si parte da una sensazione positiva o negativa che si trasforma in emozione, e che, talvolta, può diventare sentimento, ovvero un sistema più stabile e profondo, filtrato attraverso i valori personali. Le emozioni di base sono: paura, rabbia, tristezza, gioia, disgusto, piacere e vergogna.
La combinazione di più emozioni ne genera tantissime altre, definite secondarie: la paura può generare ansia, insicurezza, rimorso; la gioia può generare l’allegria, la speranza e così via….
Siamo esseri permeati dalle emozioni, le proviamo continuamente e in qualsiasi situazione, spesso non sappiamo riconoscerle o dargli un nome, ciò è dovuto al fatto che non siamo stati educati all’affettività ma non è mai troppo tardi per imparare.
Il seminario “Dalle sensazioni, alle emozioni, ai sentimenti. Spunti per l’educazione affettiva” che si terrà Mercoledì 12 Marzo 2014 ore 17.30, alla Biblioteca comunale di Villaricca (Napoli), intende trasferire spunti di riflessione sulla capacità personale di riconoscere la “persona essenziale” e attivare le risorse personali per migliorare la propria qualità della vita; condurre all’equilibrio la propria vita attraverso l’esperienza di apertura a emozioni poco frequentate, sperimentare l’armonia interna attraverso la scoperta di valori per trasformare le emozioni occasionali in sentimenti stabili.