Incubo emergenza idrica, arriva l’autobotte dei vigili del fuoco

Incubo emergenza idrica, arriva l’autobotte dei vigili del fuoco

L’incubo emergenza idrica non è ancora svanito. E da stamani, dopo le proteste di numerosi cittadini, un autobotte dei vigili del fuoco sosta nei pressi della casa comunale di Marano. Il guasto alla rete idrica, di competenza della società Acqua bene comune Napoli, doveva essere riparato entro le 12 di ieri. I lavori, però, si sono protratti per tutta la notte a causa della rottura di una seconda condotta. Il ripristino della fornitura idrica è previsto per il tardo pomeriggio, ma intanto divampa la polemica sulle modalità di comunicazione fornite ai cittadini: in migliaia, residenti tra Marano e Mugnano e i quartieri limitrofi, da 48 ore ormai devono fare i conti con l’emergenza.