Trema la Campania, tre scosse in 24 ore

Trema la Campania, tre scosse in 24 ore

Tre scosse in 24 ore. Di cui la più potente, di magnitudo 2.0, si è registrata ieri sera alle 22 e 18. Le altre due alle 8 e 31 e alle 8 e 49, invece, rispettivamente di magnitudo 1.1 e 1.4, si sono registrate questa mattina. L’epicentro è nel beneventano, interessato negli ultimi tempi da un vero e proprio sciame sismico.

Per fortuna non si registrano danni a cose o persone. La scossa più forte è stata avvertita nei piani alti degli edifici dai residenti della provincia di Benevento.  Gli esperti per ora non si pronunciano. A confermare il sisma è l’Istituto Nazionale di Geosifica e Vulcanologia.