Carnevale ricco di eventi nel comprensorio. Multe per chi lancia uova

Carnevale ricco di eventi nel comprensorio. Multe per chi lancia uova

Arriva il Carnevale, la festa più pazza e colorata dell’anno e tutti si preparano a festeggiare divertendosi con originali travestimenti.  Tante le iniziative per allietare i grandi ed i piccini nel comprensorio.

DOMENICA, CARNEVALE A GIUGLIANO

Domenica in Piazza Gramsci a Giugliano, l’associazione “Set me Free” ha organizzato una singolare festa chiamata “Campania Felix: Munnezza mezza bellezza”. All’evento hanno partecipato diverse scuole elementari del territorio. Una mattinata all’insegna  del divertimento e dell’ambiente. I piccoli studenti, infatti, hanno suonato assieme al gruppo Bidonvillarik, strumenti realizzati con materiali riciclati. Un modo per festeggiare e sensibilizzare i più piccoli alle tematiche ambientali.  Carri e maschere, poi,  hanno arricchito una domenica decisamente speciale che ha riscosso molto successo coinvolgendo gran parte della popolazione.

FESTEGGIAMENTI A VILLARICCA

Anche a Villaricca il carnevale è stato dedicato all’ambiente. Carri allegorici, divertentissimi e coloratissimi, hanno sfilato sabato lungo le vie cittadine sino ad arrivare in villa comunale, dove si sono esibiti i ragazzi delle scuole della città.

MULTE PER LANCIO DI UOVA, ATTENZIONE ALLE MASCHERE NON A NORMA

Non manca, però, la nota dolente che ogni anno intimorisce i cittadini del comprensorio: il lancio di uva selvaggio. Proprio a tal proposito, nel comune di Giugliano, chiunque venga sorpreso ad utilizzare uova, farina e bombolette spray in modo improprio su passanti, pagherà ammenda pari a 100 euro. Attenzione anche ai travestimenti., Sincerarsi che i costumi siano a norma. Qualche giorno fa, infatti, le fiamme gialle hanno sequestrato maschere non conformi alle normative. E’ vero che a carnevale ogni scherzo vale, ma sempre senza esagerare.