Giugliano derubato, 3 espulsioni e rigore negato. Garofalo: “Ci faremo sentire nelle dovute sedi”

Giugliano derubato, 3 espulsioni e rigore negato. Garofalo: “Ci faremo sentire nelle dovute sedi”

Partita segnata dall’arbitro quella tra Giugliano e Casalnuovo terminata 2-1 per i leoni. Il team manager dei gialloblù, Giovanni Garofalo, dice che “Ogni domenica ci negano qualcosa” e che “Ci faremo sentire nelle dovute sedi”, oggi incriminato è Donato Giancarlo Cirillo e tutta la terna arbitrale perché al 92′, Cozzolino involato verso il portiere viene steso in area di rigore. Aspre proteste dei giuglianesi, per tutti è rigore, tranne che per l’ arbitro, che non fischia ma dopo le proteste dei calciatori ed espelle ben 3 giocatori , 2 dal campo e 1 in panchina.

Garofalo su Facebook scrive che “esigiamo rispetto”. Quantomeno sarebbe opportuno che gli arbitri non incidessero su risultati e campionati.