La moviola: ottima prova del fischietto Hategan

Arbitro di Napoli-Swansea è il romeno Ovidiu Hategan, che dirige la partita in una maniera molto particolare ma del tutto accettabile: di fatto, anche gli interventi al limite, non li ha sanzionati con un cartellino, rendendo il match piacevole e scorrevole.
Aiutato anche da bravissimi assistenti ha preso due decisioni molto importanti, entrambe inappuntabili: il goal di Insigne è regolare, il ragazzo di Frattamaggiore viene tenuto in gioco dal giovane, ed interessante prospetto, Davies. L’altra è il rigore chiesto dallo Swansea. Il fallo non c’era, forse sarebbe stato eccessivo dare il giallo per simulazione ma la chiamata è di assoluta qualità.
Ha tenuto la partita in mano conversando con i giocatori è redarguendo con i cartellini solo gli episodi eclatanti, come il fallo di mano di Chico. È stata una partita complicata gestita in una maniera impeccabile.