Terra dei fuochi; Pd a Caldoro, basta polemiche, ora servono fatti

“Mentre i roghi non si spengono e nella terra dei fuochi la situazione di sicurezza ambientale resta allarmante, da giorni le istituzioni regionali e nazionali stanno alimentando con dichiarazioni pubbliche un dibattito, a tratti teorico, sulla necessità o meno di una legge speciale. Il Pd campano chiede che tali polemiche, sterili ed inutili, si fermino per passare invece a fatti concreti. Mai come in questo momento tutte le forze politiche, parlamentari e le istituzioni, a partire dalla Regione, hanno il dovere di adoperarsi per individuare soluzioni concrete ed immediate che sanino l’inquinamento di importanti aree della Campania”.
Così in una nota congiunta Enzo Amendola, segretario regionale del Pd Campania, e Raffaele Topo, capogruppo Pd al Consiglio regionale.
“Per fare ciò – continuano – occorre utilizzare tutte le risorse e mettere in campo gli strumenti più rapidi ed efficaci che il governo sta già provvedendo con solerzia a realizzare”.
“Siamo convinti  infatti – concludono Amendola e Topo –  che sia utile il pieno sostegno e  la massima coesione di tutta la comunità campana nel condividere il programma di interventi predisposti dal ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando, e che sia finito il tempo delle  parole” concludono Amendola e Topo.