Real Madrid-Napoli, appuntamento con la storia per i ragazzi di Saurini in Youth League

Real Madrid-Napoli, appuntamento con la storia per i ragazzi di Saurini in Youth League

Appuntamento con la storia per il Napoli Primavera. Dopo l’esaltante qualificazione nel girone coronata con la splendida vittoria sull’Arsenal, adesso gli azzurrini affronteranno il Real Madrid agli ottavi in gara unica all’estadio ‘Alfredo Di Stefano’ alle ore 18. Per la storica gara non ci sarà il portiere Contini: storia particolare la sua, diventato terzo portiere della prima squadra dopo l’infortunio di Rafael. Al suo posto ci sarà Scalase, in difesa invece Lasicki e Luperto ed ai lati Guardiglio e Anastasio, in ballottaggio però con Girardi. Mediana obbligata con Prezioso e Palmiero, poi i tre trequartisti Tutino, Gaetano e Liivak, che dovrebbe giocarsela con D’Auria, alle spalle di Rubino. Chi vince affronterà ai quarti Psg o Cska Mosca, ma per gli azzurrini aver passato il girone con Borussia ed Arsenal è una enorme soddisfazione. Contro il Real Madrid guidato da Morientes è una gara da missione impossibile, del resto già la quotatissima Juventus aveva subito dai blancos la goleada nel girone. Buona fortuna agli uomini di Saurini.