Marano, differenziata: in campo i volontari della protezione civile. Parte la nuova campagna informativa.

Marano, differenziata: in campo i volontari della protezione civile. Parte la nuova campagna informativa.

Dalla prossima settimana scenderanno in campo i volontari della protezione civile. Gli scarsi risultati ottenuti finora sul fronte della raccolta differenziata (la media annuale degli ultimi 4 anni non supera il 44 per cento) i mpongono un cambio di marcia, radicale, e per farlo l’amministrazione comunale ha deciso di servirsi anche dei volontari della protezione civile. Ad annunciarlo è l’assessore all’Ambiente Gaetano Orlando. Saranno loro, da lunedì,in collaborazione con gli agenti del nucleo di polizia ambientale, a setacciare palmo a palmo il territorio, ma soprattutto a consegnare materiale a consegnare volantini ed altri materiali informativi ai residenti dei grandi parchi della città. Si inizierà dal Poggio Vallesana, storico compless residenziale cittadino tra i più “sensibili” al tema ambientale anche alla luce della vicinanza alla discarica di Chiaiano. Per stanare invece gli habitué del sacchetto selvaggio, dopo la riattivazione di alcune telecamere, sarà in funzione anche una videocamera mobile, che sarà installata in alcuni punti strategici della città.