Addio ad Aniello il Tabaccaio, storico commerciante giuglianese

Il corso Campano non sarà più lo stesso. E’ volato via uno dei suoi pilastri. Protagonista indiscusso del commercio giuglianese, per anni la sua attività è stata un luogo d’incontro, di gioie e dolori per tutta la città. E’ venuto a mancare Aniello Di Marino, Aniello il tabaccaio per tutti i suoi clienti.

Chi non è stato almeno una volta presso il suo esercizio. Tra un pacchetto di sigarette e una caramella si commentava la vita. La sua famiglia vendeva tabacchi già da tre generazioni. Non solo sigarette ma anche il culto del sigaro e del tabacco.

Grande appassionato della bicicletta percorreva ogni giorno la strada da casa al lavoro con la sua due ruote.

Giuglianese Doc, innamorato del suo paese come tanti non sopportava il declino nel quale era finito.

Un brutto male lo ha strappato ai suoi affetti: ora toccherà a Milena e Raffaele portare avanti la tradizione di casa Di Marino. Pezzi di storia locale che vanno via e che portano con se aneddoti, racconti e vita vissuta della nostra terra.

Buon viaggio amico Aniello, suona sempre il campanello della tua bici che prima o poi il sogno di vedere anche a Giugliano una pista ciclabile dovrà pure essere realizzato.