Marano, 140 domande per un posto da assistente sociale al Comune

Marano, 140 domande per un posto da assistente sociale al Comune

Un posto per assistente sociale e circa 140 domande pervenute al Comune. La procedura per la selezione di un assistente sociale (categoria D1) a tempo indeterminato, sarà espletata a breve. Per titoli ed esami, anticipata da una prova pre-selettiva (test a risposta multipla) che servirà a scremare la rosa dei partecipanti. Dagli attuali 140 si arriverà a una trentina di candidati che si giocheranno – da qui a qualche settimana – la chance di aggiudicarsi il concorso.  Dopo il primo step, i candidati in gara (c’è anche una dipendente già in servizio presso il Comune di Marano) saranno giudicati sulla scorta di due prove scritte e di una orale. La commissione che esaminerà i candidati sarà composta – verosimilmente – dal dirigente dell’area amministrativa del Comune, Luigi De Biase, dal responsabile dei servizi sociali dell’Ente (Maria Pia Russo) o da un altro dirigente comunale e da un membro esterno, con ogni probabilità un iscritto all’Ordine degli assistenti sociali della Campania o all’Ordine dei sociologi.