Pari del Giugliano contro il Quarto. Sorridono Qualiano e Mugnano

Pari del Giugliano contro il Quarto. Sorridono Qualiano e Mugnano

In un turno complicatissimo il Giugliano riesce a strappare un pareggio al Quarto ma è sfortunato comunque perché le inseguitrici non si fermano e rosicchiano punti ai tigrotti.

La squadra gialloblù ha centrato uno 0-0 contro i secondi della classe ma contemporaneamente vincono Virtus Volla che ora è a -1 dal Giugliano e Stasia che batte Casalnuovo, si avvicina a Quarto e mette 5 punti di distanza tra se e la squadra del direttore Stiletti.

Lo 0-0 è il risultato più giusto in una partita che vede protagoniste le due migliori difese del campionato. Il Giugliano ha subito appena 14 reti in 23 partite a dimostrazione della diga di uomini che riesce ad avere davanti al portiere.

In promozione invece sorridono Ardor Qualiano e Mugnano City che vincono in due bellissime partite contro Pimonte e Calcio Campano.

L’Ardor espugna il campo del Pimonte dopo una dura battaglia e riesce a spuntarla per 3-2 dopo un match splendido e ricco di azioni da goal come testimonia il punteggio finale.

Meno emozioni ma più tattica è invece il match che ha visto il Mugnano City imporsi sul Calcio Campano per 2-1.

Qualiano grazie a questa vittoria aggancia in classifica proprio il Pimonte mentre Mugnano allunga sul Calcio Campano terzultimo in classifica ed in virtù della sconfitta dell’Anacapri contro il Mons Procytha lo supera anche in classifica restando a -3 dal Qualiano.