Guerriero Lu.Vo Arzano fra le eccellenze campane

Guerriero Lu.Vo Arzano fra le eccellenze campane

Non poteva mancare la Guerriero Lu.Vo Arzano fra le premiate dalla Fipav Campania per i risultati lusinghieri ottenuti in campo nazionale. Oggi pomeriggio nel salone delle conferenze della Palestra Meriggioli al Palazzetto di via Argine a Ponticelli, la Fipav Campania assegna i riconoscimenti alle società che hanno conquistato i marchi d’Argento nella scorsa tornata di settembre.

In passerella la società di Arzano. Un attestato di stima che la dice lunga sulla grande qualità espressa dalla pallavolo del centro della provincia napoletana. Del resto non sorprende più nessuno che una società di grande tradizione sia insignita di riconoscimenti che riguardo attività e qualità.

Alle premiate è già arrivato il primo messaggio del presidente del Comitato Regionale della Fipav Campania Ernesto Boccia “L’auspicio è che giornate come queste servano anche da esempio per le altre società alle quali auguriamo di poter raggiungere al più presto i medesimi traguardi. Alla luce dell’elevato numero di tesserati, la Campania può e deve ambire ancora a qualcosa di più”.

Insieme alla Guerriero LuVo Arzano riceveranno riconoscimenti anche Ariano Irpino, Arzano, Centro Ester, Centro Orta, Elisa Volley e Nola Città dei Gigli.

Sarà presente anche il responsabile dell’area tecnica della Fipav, Stefano Bellotti.

Grandi firme insomma per celebrare nel migliore dei modi le eccellenze campane per i traguardi raggiunti. Risultati che diventano ancora di più importanti se si pensa anche all’atavica mancanza di strutture sportive pubbliche che purtroppo affligge gli sport minori. Le premiate sono nella valorizzazione dei rispettivi settori giovanili arricchendo la normale attività sportiva con attività socio-culturali accompagnate da un crescente impegno dell’attività comunicazionale.

L’Arzano è in elenco anche per quello che concerne le società campane insignite del titolo di “Scuola Federale di Pallavolo”. Rispetto al Marchio di Qualità, questo titolo raggruppa tutte quelle società che riescono a rientrare nella ristretta cerchia di società che condividono con il settore tecnico della Fipav metodologie e attività di crescita sportiva per i propri tesserati. In passerella: Gsa Pallavolo Ariano Irpino, Arzano, Gs Aversa, Alma Mater Casandrino, Accademia Benevento, Battipaglia, Centro Ester Napoli, Caserta, Cava Dei Tirreni, Elisa, Futura, Montella, Nola Città dei Gigli, Centro Orta, Ottavima, Polisportiva Partenope, Pomigliano, Pontecagnano , Libertas Sparanise.

L’ultima nota lieta riguarda Marianna Maggipinto. Da oggi (lunedì 24 febbraio) il libero della prima squadra sarà a disposizione della Nazionale Juniores per uno stage di allenamenti a riprova dell’eccezionale qualità che circola dalle parti di Arzano.