Mille colori una città»: l’iniziativa del gruppo Giovani Democratici di Giugliano.

Mille colori una città»: l’iniziativa del gruppo Giovani Democratici di Giugliano.

Mille colori una città»: questa è stata l’iniziativa organizzata e svoltasi domenica 16 febbraio 2014 nella rinnovata piazza Antonio Gramsci, dal gruppo Giovani Democratici di Giugliano. Una giornata dedicata e pensata interamente per i bambini di questa città, con l’aiuto delle scuole del territorio, che hanno creato una vera e propria festa della creatività, con tanto di animazione, laboratori e con alcuni spazzi dedicati all’ Unicef e all’ottica Sacco che ha effettuato gratuitamente una visita per la prevenzione delle funzionalità visive.

Questi piccoli “artisti” si sono cimentati a rappresentare in un disegno “La città che vorrei”, abbellendo questa piazza piena di colori e di speranza. Più di 600 ragazzi, 400 disegni un successo strepitoso per questi Giovani democratici, che pieni di speranza e di fatica hanno portato al termine questa iniziativa, facendo trascorrere una domenica mattina in modo diverso a tanti bambini giuglianesi. Partendo dall’animazione alla premiazione dei disegni più belli realizzati, che sono stati scelti da una giuria composta da alcuni allievi dell’Accademia delle belle arti di Napoli, e premiati con ricchi premi.

Classificatasi al primo posto Martina D’ Abbunzo, un’alunna frequentante la 3c del 1 circolo didattico; Il secondo premio è stato aggiudicato da Giulio Galluccio, frequentante la 1c del 5 circolo didattico, infine, terzo premio è stato aggiudicato da Paola Martino, alunna della 3a del 1 circolo didattico. La piazza piena di disegni appesi come abiti appena lavati, hanno fatto di questa piazza una di quei pittorici vicoletti dei quartieri di Napoli, non più la solita grigia piazza. Lo stupore e la semplicità di questi bambini ci insegnano che non tutto è andato perso, in questa terra detta dei fuochi, ma si può.

comunicato stampa