Giugliano festeggia il compleanno di Gian Battista Basile con un ricco calendario di appuntamenti culturali

Giugliano festeggia il compleanno di Gian Battista Basile con un ricco calendario di appuntamenti culturali

Il 15 Febbraio ricorre il compleanno di Gian Battista Basile e la città di Giugliano che ha dato i natali al celebre autore, inventore della fiaba,  si prepara a festeggiarlo. Un ricco calendario di eventi ed iniziative culturali, volte alla conoscenza delle opere del Basile.

Gli appuntamenti.

Il primo appuntamento è previsto per sabato 15, giorno proprio del compleanno del celebre scrittore, presso Piazza Matteotti per il Basile Day. L’iniziativa è stata organizzata dallo storico Gaetano Bonelli che seppur maranese, ha sempre esaltato e studiato la figura del Basile. La proposta di bonelli è quella di rendere omaggio allo scrittore intitolando la piazza che incornicia il santuario di Santa Sofia e il Palazzo Baronale a Giugliano, proprio a Basile. Gli eventi continueranno, poi, in giro per le scuole, dove l’attrice giuglianese Teresa Barretta, da sempre impegnata nella promozione delle fiabe del Basile, leggerà ed interpreterà, alcune delle opere più belle dell’autore. Gli appuntamenti sono per il 18 febbraio alle ore 11.00  presso la scuola media Basile, si proseguirà il 19 febbraio alle ore 10.00 presso il teatro del primo circolo didattico di Piazza Gramsci ed infine il 20 febbraio alle ore 9.00 presso l’auditorium dell’istituto Minzoni. Come di consueto, tutti gli appuntamenti saranno arricchiti dagli interventi preziosi dello storico e studioso Emanuele Coppola, grazie al quale oggi, in tutto il mondo, si conosce la vera storia e le vere origini di Gian battista Basile.  I festeggiamenti commemorativi si concluderanno il 23 febbraio, giorno della morte del Basile. Presso la Biblioteca comunale, Teresa Barretta accompagnata dai ragazzi del “Teatro di Dioniso” metteranno in scena “La Mortella”.

Giugliano in festa per onorare al meglio il più celebre ed illustre dei suoi concittadini, con la speranza che questo personaggio possa diventare il punto di partenza del riscatto di questa città.