Marano, tribunale: il personale amministrativo dirottato ad Aversa. Entro il 28 febbraio

Marano, tribunale: il personale amministrativo dirottato ad Aversa. Entro il 28 febbraio

Il personale amministrativo del tribunale Napoli nord, temporaneamente impiegato nelle sezioni distaccate di Marano, Casoria e al tribunale di Santa Maria Capua Vetere, dovrà far rientro nel neonato presidio giudiziario aversano entro e non oltre il 28 febbraio. E’ quanto disposto l’altro giorno dal presidente della Corte d’Appello di Napoli, Antonio Bonaiuto. Il personale amministrativo oggetto del provvedimento, per complessive 26 unità, era stato dirottato nelle articolazioni territoriali ormai prossime alla soppressione (sono in funzione soltanto per lo smaltimento dei procedimenti pendenti) per garantire gli standard minimi di funzionalità dei procedimenti giudiziari. Questa decisione, dettata dall’impossibilità di poter “implementare gli organici extraterritoriali”, indurrà con ogni probabilità il presidente del tribunale di Napoli, Carlo Alemi, a sospendere nuovamente le udienze e tutte le attività di cancelleria delle sezioni distaccate di Marano e Casoria.