Scoperta casa d’appuntamenti a Giugliano. Due in manette 

Giugliano. I carabinieri della compagnia di Giugliano diretti dal Capitano De Lise hanno arrestato ieri Esposito Marco, 41 anni, residente a Giugliano, già noto alle ffoo ed Esposito Antonio, 63 anni, residente a Giugliano, già noto alle ffoo, entrambi responsabili in concorso di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

A seguito di attività investigativa effettuata anche con un servizio di osservazione è stato accertato che i due, proprietari di una struttura alberghiera già sottoposta a sequestro penale nel 2010 dalla Guardia di Finanza avevano adibito la stessa a casa di appuntamento.

All’interno della struttura prostitute di varia nazionalità si avvicendavano in turni esercitando la prostituzione. la struttura è stata risottoposta a sequestro e i titolari denunciati anche per violazione di sigilli.