Rapine e violenza alle prostitute: scarcerato Raffaele Iazzetta

Rapine e violenza alle prostitute: scarcerato Raffaele Iazzetta

“Scarcerato Raffaele Iazzetta, raggiunto, unitamente ad altri quattro indagati, nelle scorse settimane da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli nell’ambito del procedimento penale avente ad oggetto diversi episodi di rapina e violenza sessuale ai danni di prostitute. Per il solo Iazzetta, che peraltro rispondeva di un unico episodio di rapina e violenza sessuale, tale provvedimento restrittivo è stato annullato in data 3/02/2014 dal Tribunale del Riesame di Napoli-X sezione- che ha ritenuto non sussistenti i gravi indizi di colpevolezza  necessari per poter confermare l’applicata misura cautelare, rimettendolo in libertà”. Lo riferisce l’avvocato difensore. Iazzetta resta però indagato.