La Ctp acquisterà le linee dell’Anm

La Ctp acquisterà le linee dell’Anm

Novità sul versante trasporti pubblici ieri al consiglio Provinciale, cui hanno partecipato i sindaci di  Marano, Villaricca, Mugnano, Qualiano e Melito. Dal vertice in provincia è emerso che l’ANM, che ad oggi gestisce il trasporto pubblico urbano nella città di Napoli e nella sua area metropolitana, nel mese di gennaio 2014 dovrebbe cedere  diversi chilometri di corsa alla CTP, la quale diventerà l’unica azienda del trasporto pubblico al servizio di paesi quali Giugliano, Marano, Calvizzano, Mugnano e Qualiano.

 

Il provvedimento mira al miglioramento del servizio, colpito negli anni da pesanti tagli che ne hanno consacrato la patologica inefficienza. “Ho proposto l’eventualità di mettere a disposizione della cittadina una navetta che trasporti alla stazione metropolitana di Mugnano, dato il trasferimento del tribunale ad Aversa, nonché una che arrivi all’ASL di Villaricca”, dichiara De Luca, e conclude: “la CTP prende in carico le nostre richieste. Pertanto la mia amministrazione è disposta ad una compartecipazione economica nell’erogazione del servizio per approdare a qualcosa di positivo”.

 

A commentare anche il sindaco di Marano:  “Abbiamo chiesto alla Ctp – spiega il sindaco di Marano Angelo Liccardo – di fare uno studio di fattibilità per ampliare e creare le linee che portano dalla nostra città alla stazione della metropolitana di Chiaiano. Sono tanti i cittadini che ogni giorno hanno l’esigenza di arrivare alla metropolitana. Purtroppo un collegamento diretto alla linea ferrata al momento e’ difficile, ma un trasporto su gomma più efficace e’ possibile. Con la Ctp siamo giunti alla conclusione che entro il 31 dicembre, in concomitanza con l’acquisizione delle linee dall’Anm, i tecnici studieranno delle nuove linee che terranno conto delle esigenze dei cittadini per arrivare alla stazione della metro’