La posizione dell’IDV di Mugnano sulle ultime controversie politiche che hanno travolto la maggioranza del Sindaco Porcelli

La posizione dell’IDV di Mugnano sulle ultime controversie politiche che hanno travolto la maggioranza del Sindaco Porcelli

Lo scrivente, Rag. Claudio Gargiulo, Capogruppo dell’IDV, nella qualifica che il suo ruolo comporta, chiede che si faccia luce ed avvenga un chiarimento alla presenza di tutte le forze politiche di Maggioranza, in merito ad illazioni diffuse a mezzo stampa da parte dei Consiglieri Comunali dell’UDC e del Vice Sindaco Micillo, all’indomani del mancato svolgimento della seduta di Consiglio Comunale del 28 gennaio c.a. Si ritiene, infatti, che l’articolo apparso sul Mattino (in data 1 febbraio), nonché le dichiarazioni apparse su Teleclubitalia.it, (in data 30 gennaio), su Il Meridiano News (in maniera ripetitiva), in cui vengono mosse accuse ed ingiurie a taluni Consiglieri di Maggioranza senza che se ne faccia esplicitamente il nome, gettino l’ombra del sospetto sull’intera Maggioranza determinando un clima di tensione politica che in questo momento storico non fa altro che danneggiare e rallentare ulteriormente la macchina amministrativa. Pertanto, si chiede con forza che quanti hanno nell’ultima settimana diffuso dichiarazioni infamanti a mezzo stampa, si assumano la responsabilità delle proprie azioni, facendo i nomi e i cognomi di quanti ritengono siano doppiogiochisti e/o lestofanti, affinché sia fatto valere il diritto di replica di coloro i quali, tra gli esponenti della Maggioranza, sono stati apostrofati con appellativi a dir poco ingiuriosi.

E’ sotto gli occhi di tutti che gli irresponsabili sono quelli che, piuttosto che tenere coesa la Maggioranza, approfittano delle piccole tensioni per sgomitare nel vano tentativo di farsi spazio e acquisire maggiore visibilità. Si coglie l’occasione per porre l’attenzione su una questione squisitamente politica: l’imminente rimpasto di Giunta. Ripetutamente, nelle sedi opportune, lo scrivente ha manifestato il punto di vista del Gruppo Consiliare da lui rappresentato, in merito alla questione del rimpasto di Giunta. Si ribadisce con fermezza l’idea che sia totalmente inutile in questo momento un rinnovo della Giunta, quanto sia, piuttosto, importante lavorare all’elaborazione e all’adozione di provvedimenti importanti ed urgenti per il bene della intera comunità mugnanese. I precedenti rimpasti di Giunta, infatti, in alcun modo hanno contribuito al rilancio della macchina amministrativa e gli Assessori tecnici, che, sembrava, dovessero risollevare le sorti dell’Amministrazione ancor nulla di determinante hanno realizzato. Pertanto, si ritiene che sia opportuno, dare il tempo agli Assessori attualmente in carica di portare a termine i lavori che hanno in corso, piuttosto che rinnovare l’esecutivo con l’avvento di nuovi Assessori che, dovrebbero, poi, avere il tempo necessario di insediarsi e studiare le questioni, prima di dare inizio ai lavori.

Si è letto spesso sulla stampa che l’azione dell’Amministrazione Porcelli subisce freni continui da parte del Consiglio Comunale, che sia l’ignavia di alcuni Consiglieri Comunali che disertano le sedute di Consiglio a rendere impossibile l’adozione di provvedimenti importanti per il paese. Non sovviene alla mente dello scrivente alcuna seduta di Consiglio Comunale andata deserta in cui fosse posta all’ordine del giorno l’adozione di un provvedimento determinante per le sorti della città di Mugnano. Si precisa, infine, che, qualora il Sindaco Porcelli proceda alla nomina di nuovi Assessori, senza aver prima avuto un incontro chiarificatore con le forze della Maggioranza politica, nelle sedi istituzionali, lì dove non vi dovesse essere condivisione nelle scelte politiche che si andranno a fare nei prossimi giorni, il Gruppo Consiliare dell’IDV, fatte le dovute valutazioni, provvederà ad assumere determinazioni consequenziali.

Mugnano di Napoli, lì 4 febbraio 20014.
Il Capogruppo IDV Mugnano Claudio Gargiulo