Rapine e far west tra Mugnano e Giugliano

Rapine e far west tra Mugnano e Giugliano

Stanno seminando panico in tutta l’area nord due malviventi a bordo di un motorino. Prima feriscono un uomo che reagisce al tentativo di rapina a Giugliano in via Arco Sant’Antonio, poi si recano a Mugnano e sparano, senza colpirla,  ad una seconda persona che a sua volta aveva reagito alle loro minacce.

I fatti a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro. I balordi pare abbiano agito prima a Giugliano. Avvistata la vittima gli si sono avvicinati chiedendo di consegnare loro le chiavi dell’auto. L’uomo, V.C, 37 anni, alla vista della pistola si è bloccato ma dopo qualche secondo le ha lanciate via scatenando l’ira funesta dei malviventi che gli hanno sparato. Il proiettile ha raggiunto la gamba destra entrando ed uscendo. I balordi poi sono immediatamente scappati via. Immediata la chiamata al 118 che ha trasportato la vittima all’ospedale.

Dopo poco tempo stessa scena a Mugnano. Rapina a mano armata pungola circonvallazione esterna ed esplosione di colpi per un rolex. Per fortuna in questo caso nessun ferito. Sui due casi stanno indagando la polizia e i carabinieri.