Esclusiva- Colomba: “Serviva un’altra punta. Ieri il Napoli era scarico fisicamente e mentalmente”

Esclusiva- Colomba: “Serviva un’altra punta. Ieri il Napoli era scarico fisicamente e mentalmente”

Franco Colomba, ex tecnico del Bologna e del Napoli, è intervenuto nel corso di Club Napoli All News sulle frequenze di Teleclubitalia: “Spero sia stata solo una giornata storta, la prestazione è stata sottotono sia mentalmente che fisicamente. Mentalità? Spesso si sottovaluta l’avversario e questo in Italia non si può fare perché se all’estero chi è più forte vince qui con la preparazione tattica riesci a sistemare la squadra. Con un atteggiamento tattico molto preparato in attacco ma poco in difesa vai in balia degli avversari che non aspettano altro che un tuo errore. Attacco? Serviva al Napoli. Il centravanti è fondamentale, soprattutto nel modulo del Napoli. Serve il finalizzatore. Averne uno affidabile più un ragazzo ti mette in difficoltà se lasci Higuain fuori in qualche partita. Qualche piccola lacuna rispetto alla Juve il Napoli ce l’ha. Jorginho? È un buon giocatore. Napoli? La piazza è di grandissimo spessore, è esigente. Bisogna capire che allenare e giocare a Napoli è un lavoro di grandissima responsabilità. Le lacune vanno colmate e la piazza deve capire che non bisogna demoralizzarsi perché è comunque una squadra che gioca nelle prime posizioni. Serve un esame di coscienza generale”.