Lite tra vicini con spari in pieno centro. Tutto sarebbe nato per un’autovettura danneggiata

Lite tra vicini con spari in pieno centro. Tutto sarebbe nato per un’autovettura danneggiata

Un colpo d’arma da fuoco è stato sparato in aria in via Pietro Mascagni, una  traversa di via Francesco Frezza, nella tarda serata di mercoledì. Probabilmente a scatenare l’episodio è stata una banale lite tra vicini, fomentata però da rancori e discussioni di vecchia data.

I fatti. Una discussione si è dunque trasformata in una scena di panico per i residenti della zona. Infatti, secondo alcune testimonianze, dinanzi ad un’abitazione si sono presentate diverse persone armate di bastoni dopo aver visto la propria autovettura danneggiata. L’auto era parcheggiata proprio in prossimità della stessa abitazione. Il proprietario, allarmato e impaurito per la propria incolumità e per quella dei propri cari, ha cercato di respingere i vicini. Pare sia partito anche un colpo d’arma da fuoco in aria. Alcuni residenti, dopo il forte boato dello sparo, si sono barricati nelle proprie case, in un normale mercoledì sera dove è stata bruscamente interrotta la quiete domestica.