Prorogata la chiusura delle iscrizioni al FORUM DEI GIOVANI DI QUALIANO

Slitta al 20 febbraio il termine ultimo per la presentazione dell’iscrizione al Forum dei giovani di Qualiano, il cui bando è stato lanciato lo scorso dicembre grazie alla caparbietà di un gruppo di ragazzi che per mesi ha interloquito con l’ente comunale affinché si decidesse per la istituzione di un importante organo. La decisione dello slittamento del termine ultimo, che avrebbe dovuto essere il 20 gennaio è stata presa dall’assessore alle politiche giovanili, Valentina Biancaccio, la quale dichiara: “dopo la scadenza del 20 gennaio ci sono pervenute altre richieste di iscrizione al Forum, per questo ho deciso di prorogare di un mese il termine ultimo per la presentazione dell’apposito modulo di iscrizione, così da favorire l’accesso a tutti”. 

 

I giovani che oggi fanno parte del Forum, tuttavia, sono rimasti sorpresi di fronte alla decisione dell’assessore; Pasquale Pennacchio, uno dei membri commenta: “lo scorso martedì 21 gennaio una delegazione si è incontrata con l’assessora Biancaccio con la quale ha concordato la proroga della chiusura delle iscrizioni entro e non oltre il 30 gennaio nonché l’11 febbraio come data utile per le elezioni del ruoli dirigenziali del corpo. E’ stata una decisione presa senza alcuna previa consultazione”.

 

E’ pertanto possibile scaricare il modulo dal sito del comune di Qualiano  http://www.comune.qualiano.na.it/index.php?action=index&p=579&art=223 , compilarlo in allegato di fotocopia della propria carta di identità, e consegnarlo all’ufficio protocollo dell’ente.

 

Secondo alcune indagini, gli iscritti al Forum al momento dovrebbero essere circa cinquanta, e si stima che il numero possa ulteriormente crescere: è la prima volta nella storia del paese che si verifica un tale movimento aggregativo di soli giovani, il cui scopo è di stimolare le istituzioni affinché i tessuti sociale e culturale del paese possano assumere un carattere più aderente alla realtà giovanile. 

 

Pennacchio conclude : “in attesa che il Comune, come quanto previsto dallo Statuto, fornisca all’Assemblea un luogo fisico di ritrovo, avviso chiunque voglia partecipare alle riunioni, di consultare la pagina facebook del Forum dei Giovani di Qualiano, dove, peraltro, è possibile trovare altre informazioni e dissipare qualsivoglia dubbio”.