Marano: i disoccupati occupano il convento Santa Maria degli Angeli

Marano: i disoccupati occupano il convento Santa Maria degli Angeli

Cinque disoccupati hanno occupato il cantiere del convento di Santa Maria degli Angeli, dove qualche giorno fa erano iniziati i lavori di restauro finanziati con i fondi del Più Europa. I lavoratori chiedono alla ditta e al Comune di essere impiegati nei lavori. Sul posto l’assessore all’Urbanistica Giuseppina Pennino. I lavori al momento sono fermi. “Nessun cittadino di Marano ha beneficiato di questi progetti, vogliamo lavorare”, questo il grido d’allarme lanciato dai disoccupati.