Sta tornando a casa con la famiglia la giovane Adele. Ancora giallo sulla “amica” misteriosa

Sta tornando a casa la giovane Adele, la ragazza di Giugliano scomparsa martedì e ritrovata ieri a Novedrate vicino Como. I familiari raggiunti al telefono ci hanno riferito che Adele sta bene ed è in perfetta forma,
con lei anche il suo inseparabile cagnolino. Ora sono tutti in macchina diretti a Giugliano.

Il mistero. Non si sa ancora come sia arrivata a Como e dove abbia passato le tre notti lontano da casa. Quello che invece pare chiaro e’ che la ragazza che era con lei e’ iscritta proprio alla facoltà di lettere di Como dove Adele e’ stata vista e segnalata.

La sconosciuta
“amica” pare che abbia parenti a Giugliano ma in realtà viva al Nord e questo spiegherebbe il perché si sono dirette in Lombardia. In un primo momento stando alle testimonianze dei residenti di Via Dante si era pensato che questa giovane, di cui ancora non si conoscono le generalità, non fosse nel pieno delle sue facoltà, visto che molti l’avevano definita come “strana”. L’iscrizione all’università però traccia un quadro diverso e pone una serie di interrogativi: come ha conosciuto Adele che non suole socializzare con estranei? Come l’ha convinta a seguirla sino al Nord? Perché l’ha condotta a Como alla sua facoltà? Domande che per ora non trovano risposta ma che la famiglia di Adele vuole chiarire.

Per ora intanto, per la gioia di tutti noi, si godranno una domenica tutti insieme. Mamma Enza, il fratello Vincenzo e la nostra Adele.